Dichiarazione precompilata al via, con l'aiuto del Fisco (Corriere della Sera)

Share
Dichiarazione precompilata al via, con l'aiuto del Fisco (Corriere della Sera)

Da oggi i contribuenti avranno a disposizione su web la cosiddetta dichiarazione precompilata. Tra queste, "le spese sanitarie comunicate all'Agenzia da farmacie, studi medici, cliniche, ospedali; i bonifici per le ristrutturazioni edilizie; le spese per assicurazioni, per l'università e, novità di quest'anno, per gli asili nido". "I dati aggiunti o rettificati sono poi inseriti in via automatica nel quadro E della dichiarazione dei redditi".

In totale l'Agenzia delle Entrate ha predisposto 30 milioni di dichiarazioni per altrettanti contribuenti: si tratta di circa 20 milioni di modelli 730 e 10 milioni di modelli Redditi, corredati di tutte le informazioni inserite e non inserite e dalle relative fonti. Sul sito dell'Agenzia delle Entrate viene spiegato che per quanto riguarda i dati di oneri detraibili e deducibili da indicare nel quadro E, qualora il contribuente intenda modificare quelli già presente nella dichiarazione precompilata potrà, in alternativa all'inserimento o alla rettifica diretta, "inserire nuovi documenti di spesa non presenti oppure modificare, integrare o cancellare i dati degli oneri comunicati dai soggetti terzi". Chiaro il flop: nei primi anni di sperimentazione c'erano a disposizioni pochi dati (perlopiù mutui, polizze, contributi previdenziali e assistenziali) che hanno spinto i contribuenti a continuare a riversarsi in massa presso commercialisti e Centri di assistenza fiscale che hanno dovuto modificare la dichiarazione, diventando anche responsabili dei nuovi dati che inseriscono.

Per chi, invece, non possiede ancora le credenziali di accesso al sito delle Entrate, la via più rapida è rivolgersi direttamente a un ufficio territoriale (servono un documento di riconoscimento e il modulo di richiesta) che consegnerà le prime 4 cifre del Pin e la password per il primo accesso. La finestra per l'invio dei 730 è tra il 2 maggio e il 23 luglio. Anche per il modello Redditi la tempistica è diversa, si parte dal 10 maggio sino al 31 ottobre.

Per coloro che attualmente non ne fossero in possesso si ricorda che è possibile richiederle in tempo utile per visualizzare i dati della dichiarazione dei redditi precompilata e scaricare il modello 730/2018 precompilato sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Il modello 730 precompilato 2018 sarà caricato all'interno del Cassetto Fiscale del contribuente.

Tra le novità tecniche, l'Agenzia delle entrate ha annunciato l'introduzione di una funzione di compilazione assistita che dovrebbe rendere più semplice l'operazione anche per un privato.

Visualizzare il modello 730/2018 precompilato: dopo aver confermato la scelta sarà possibile visualizzare la propria dichiarazione dei redditi precompilata, scaricarla in pdf o in versione testuale.

Share

Advertisement

Related Posts

Roma e Latina. Arresti per frode fiscale e riciclaggio
A Maietta l'ordinanza è stata notificata in una clinica privata dove si trova dopo un incidente avvenuto nella sua abitazione. Tra i destinatari dell'ordinanza di arresto anche l'ex deputato pontino Pasquale Maietta e la sua socia Paola Cavicchi .

Jovanotti annulla il concerto a Bologna
La conferma dell'annullamento delle date arriverà tra poco, ma intanto, dice Lorenzo: " È la prima volta che mi capita di dover rimandare uno show e mi dispiace molto".

Gelmini: parteciperemo a governo solo se 5S riconosce Berlusconi
Resta il veto dei 5 Stelle sul centrodestra , resta unito l'asse Salvini-Berlusconi, e resta anche l'Aventino del Pd. La contromossa di Forza Italia è stata di chiedere ai 5 Stelle di fare un passo indietro, riconoscendo Berlusconi .

Appalti truccati, arrestati due sindaci del Bergamasco
Tra gli arrestati anche ex amministratori della società Brembo Super Ski . Tutti gli indagati dovranno adesso rispondere alle pesanti accuse .

Migranti, il gip di Ragusa dissequestra la nave Open Arms
La nave della Ong Proactiva Open Arms , sequestrata nel porto di Ragusa dal 18 marzo scorso, è stata dissequestrata dal Gip. Una contestazione mossa dopo lo sbarco della nave a Pozzallo, dove è arrivata il 18 marzo con 218 migranti .

AUTOSTRADA A5 - Spaventoso incidente: tre ragazzi feriti
Forse il conducente ha sterzato per evitare un'altra auto ma ha perso il controllo della vettura . Oltre al conducente del 1994, i passeggeri, tutti della Valle d'Aosta, hanno 22 e 25 anni.

Nicchi duro con Buffon: Non può minacciare l'arbitro e Agnelli ricorda Muntari?
Sono cose che vanno a turbare un mondo di grande privilegio e che arriva nel momento chiave di tutti i campionati. Fa impressione che il Coni voglia andare contro a questo diritto per darlo ai professionisti.

Marijuana legale: effetto stupefacente nel primo shop di J-Ax a Milano
All'interno del punto vendita non può mancare la sua Maria Salvador , che prende appunto nome dall'omonima canzone. Parole queste che sicuramente lasciano riflettere e potrebbero creare anche delle polemiche.

Modello 730, Fisco e Inps rimborsano gli italiani: "900 euro ai lavoratori"
Queste lacune permanenti potrebbero rendere necessaria la modifica del modello precompilato prima che venga inviato al fisco. Lo studio indaga anche sulle principali voci di spesa per le quali i contribuenti chiederanno il rimborso.

Cinema: morto R. Lee Ermey, il sergente Hartman di Full Metal Jacket
Dopo il ruolo in Full Metal Jacket , che gli valse anche una nomination ai Golden Globe, Ermey lavorò in decine di altri film e serie televisive.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.