Dona un pezzo del suo fegato al figlio neonato e lo salva

Share
Dona un pezzo del suo fegato al figlio neonato e lo salva

Ed è così che l'amore di un genitore ha salvato la vita del figlio, donandogli il 25% del suo fegato.

I medici hanno dovuto valutare velocemente la mamma e il papà del bambino e alla fine la scelta è ricaduta su quest'ultimo perché la madre doveva occuparsi dell'altro figlio.

Il bambino era affetto da un'atresia biliare, si tratta di una patologia tipica dei neonati - ma di origine sconosciuta - che provoca infiammazione ai dotti biliari. Ma la buona notizia è che ora entrambi stanno bene e il piccolo potrà condurre una vita normalissima. Ovvero i canali che servono al trasporto della bile dal fegato all'intestino.

Per fortuna l'operazione è avvenuta in tempi strettissimi.

A Padova non è il primo caso di donazione da vivente: nel 1997 un ferroviere croato donò parte del suo fegato al figlio malato di tumore, salvandolo. Per arrivare all'obiettivo, il papà è rimasto ricoverato una settimana nella struttura ospedaliera, il bambino anche di più.

Tutto iniziato quando i sanitari capiscono che il piccolo (10 chili di peso) ha bisogno di un trapianto urgente e si scopre che non ci sono organi disponibili.

Questa storia arriva da Padova. Un intervento che all'epoca suscitò un tale scalpore che il ragazzino venne ricevuto dal Papa.

Nello scorso mese di dicembre, lo stesso staff del professor Cillo aveva effettuato un trapianto a un bambino di 12 anni.

Share

Advertisement

Related Posts

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Inter, Spalletti vuole risolvere il problema del gol: ecco le soluzioni
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo , Skiniar, Miranda, D'Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva , Rafinha , Perisic; Icardi . Termina così 0 a 0 la partita un punto per parte che serve poco a entrambe e Icardi non segna per la terza partita consecutiva.

Un sottomarino nucleare nel porto di Napoli, l'ira del sindaco de Magistris
Noi abbiamo il dovere e il diritto di esprimere disappunto e non gradimento per questo ed altri eventuali transiti. La nota del sindaco si chiude con la richiesta a Faraone di tenere presente ciò per analoghe situazioni future .

Rapina in una banca a Portici: ladri portano via 100mila euro
Malviventi sono sbucati dalle fogne in piazza San Ciro, all'interno della locale filiale della Credem. Quest'ultimo, che secondo una prima stima, come riporta ANSA , ammonterebbe a circa 100mila euro .

Lucas Vazquez stuzzica: "Invidiosi delle 8 semifinali del Real Madrid"
Queste le sue affermazioni: "L'intervento su di me da parte di Benatia era sicuramente calcio di rigore, molti ne parlano ancora". Ci sono molte persone che gioiscono dei nostri mali. "Ma e' colpa dell'invidia che generiamo e con cui dobbiamo convivere".

Rossi e Marquez assenti giustificati, stop a inutili polemiche
Protagonista assoluto, nonostante la vittoria di Crutchlow e il primo podio in carriera di Rins , è stato Marc Marquez . In partenza, se non ha fatto quello che i commissari avevano detto di fare, andava squalificato entro i primi due giri.

Soffiata alla Polizia: fermato con due chili di cocaina sull'autostrada Messina-Catania
Gli investigatori hanno così scoperto e sequestrato due panetti di cocaina per un peso lordo complessivo di 2,240 chilogrammi. Appena l'auto è giunta al casello i poliziotti hanno avviato un controllo e la prima ispezione ha avuto esito negativo.

Carnevali: "Politano? Servirà un'offerta importante"
Non è mai stata una cifra reale, servirà un'offerta importante per strapparlo al Sassuolo , poi toccherà alla proprietà decidere. Se vale ancora 50 milioni? "Deve dimostrarlo e tornare ai suoi livelli, noi lo stiamo aspettando".

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Foggia, Stroppa: "Voglio una mentalità vincente. Playoff? Serve continuità"
L'obiettivo dei play-off non me lo lascio sfuggire perché io ed il mio gruppo ci crediamo, sappiamo di essere forti. Kragl è furbissimo, ha una capacità di gestirsi nella partita importante, ha una capacità balistica notevole.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.