Salvini: 'Mai con il Pd. Di Maio rispetti il voto'

Share
Salvini: 'Mai con il Pd. Di Maio rispetti il voto'

E replica irritato ai veti di Luigi Di Maio sul centrodestra.

E a Calenda dice: "io dialogo con tutti, ma l'unico punto fermo è che con il Pd non si può fare nulla".

"Quello che Di Maio giudica un danno, il centrodestra unito - ha sottolineato il leader del Carroccio - è quello che gli elettori hanno premiato col voto il 4 marzo: chiedo al MoVimento 5 stelle di avere rispetto per gli elettori". A Calenda dico, mamma mia!

Antonio Bassolino ha detto recentemente, in un incontro, che la cosa che l'ha più colpito del dopo voto è stata la mancanza di un'analisi seria della sconfitta da parte dei dirigenti del Partito democratico, ma anche di Liberi e uguali, e soprattutto la mancanza di passione, cioè di quel sentimento che ti prende quando senti che la storia ti sta volgendo le spalle e milioni di persone non solo non votano più per te, ma ti considerano parte del problema italiano.

"L'ipotesi di un governo del cambiamento la proponiamo anche al Pd".

L'area Dem del circolo Pd di Noto, rappresentata dalla consigliera Paola Terranova - in attesa che l'intero Partito in maniera organica faccia le opportune valutazioni - ritiene di non potersi esimere dall'esprimere il proprio giudizio sulla vicenda emersa a seguito di un articolo di stampa a cura del giornalista Paolo Borrometi sul giornale on line La spia. Ancor meno nel campo delle riforme istituzionali.

E anche la ministra uscente della Difesa Roberta Pinotti boccia l'idea: "No al Pd sull'Aventino, ma è presto per un governo di transizione", afferma a Circo Massimo su Radio Capital.

Lo stesso Calenda interviene poi su Twitter per criticare il titolo dell'intervista.

Repubblica risponde con i tweet di Stefano Cappellini, capo della Politica, e di Claudio Tito, autore dell'intervista.

Share

Advertisement

Related Posts

Napoli: a Milano con Maggio e voglia di scudetto immutata
In casa Napoli , tutto deciso: Sarri punta sul 4-3-3, con Mertens punta centrale. Il Napoli non va oltre lo 0-0 a Milano contro la compagine di Gennaro Gattuso .

Gasperini: "Inter sa colpire anche se subisce! Nella ripresa ci siamo difesi"
Abbiamo incontrato una squadra forte che gioca per la Champions, noi abbiamo giocato con coraggio. Rafinha? Gli dispiaceva per l'errore che ha fatto prima di uscire, ma ci può stare.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Juve ok con la Samp: Mandzukic, Howedes, Khedira stendono i blucerchiati
Gli uomini di Giampaolo perdono naturalmente convinzione ed i ritmi, già non alti, calano ancora di più. Al 13′ Mandžukić prova in mischia una girata, ma la sua conclusione si perde a lato.

Clamoroso dall'Argentina: il Boca Juniors sogna Buffon
L'attuale portiere Rossi non convince, e Buffon potrebbe sfruttare il fatto che non avrà l'impegno del Mondiale con l'Italia. Il calore argentino dei tifosi gialloblù sarebbe già pronto ad abbracciare il numero uno dei numeri uno.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Nubifragio a Palermo, allagati anche i pronto soccorso di Civico e Policlinico
I Vigili del Fuoco sono intervenuti nei due ospedali con le autopompe, risolvendo tempestivamente il problema. A causa delle forti piogge, un muro è crollato in vicolo delle Ruote e la zona è stata messa in sicurezza.

AUTOSTRADA A5 - Spaventoso incidente: tre ragazzi feriti
Forse il conducente ha sterzato per evitare un'altra auto ma ha perso il controllo della vettura . Oltre al conducente del 1994, i passeggeri, tutti della Valle d'Aosta, hanno 22 e 25 anni.

Nicchi duro con Buffon: Non può minacciare l'arbitro e Agnelli ricorda Muntari?
Sono cose che vanno a turbare un mondo di grande privilegio e che arriva nel momento chiave di tutti i campionati. Fa impressione che il Coni voglia andare contro a questo diritto per darlo ai professionisti.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.