"I programmi M5S votati e poi cambiati". L'inchiesta del Foglio

Share

I venti punti del programma M5s sono stati annunciati e presentati a Pescara a gennaio scorso da Luigi Di Maio. Quello pre o quello post elezioni? Secondo un'inchiesta pubblicata oggi sul Foglio la versione disponibile sul sito del m5s gestito dall'Associazione Rousseau è completamente diversa da quella che c'era a febbraio e che era stata sottoposta al voto degli iscritti.

Non solo su Nato e Ue, il voltafaccia del leader dei 5 Stelle sul programma votato dalla base è evidente. Una manipolazione della volontà degli iscritti, una presa in giro degli elettori, una violazione delle regole del partito (democrazia diretta e trasparenza), la negazione della retorica sul cittadino vero "sovrano" e il politico semplice "portavoce".

"[.] basta andare su "Internet Archive" [.] e utilizzare la funzione "Wayback Machine", che consente di risalire alle pagine web modificate o cancellate".

"Il Foglio scrive che le due versioni sono di senso 'totalmente diverso e spesso diametralmente opposto'. Il nuovo 'programma Esteri' è stato bonificato: tolte le contestazioni alla Nato e agli Stati Uniti, addolcite le critiche all'euro e all'Ue, smussati gli elogi alla Russia". E ancora: "Ripudiamo ogni forma di colonialismo, neocolonialismo e ingerenza straniera". Più in generale, altre discrepanze sono poi state sollevate su argomenti come la gestione dell'immigrazione e la Difesa, a proposito degli aerei F35.

Il capitolo sul "Ripudio della guerra" partiva secco: "Iraq, Somalia, ex Jugoslavia, Afghanistan, Libia, Ucraina, Siria. L'elenco dei paesi distrutti dall'unilateralismo occidentale potrebbe essere molto più lungo". E proseguiva catastrofico: "Le guerre di conquista dell'ultimo periodo hanno portato il mondo a un passo dall'Apocalisse e hanno prodotto centinaia di migliaia di morti, feriti, mutilati e sfollati". Territori devastati, smembrati, economie fallite, destabilizzazioni estese a intere regioni e milioni di persone in marcia verso l'Europa. Per Grancio l'impianto va realizzato, ma non a Tor di Valle. Tengo però a ricordare che: tutto ha inizio con il Tavolo Urbanistica Comunale al quale mi dedico per tre anni fino al 2015, quando partecipo alle comunarie.

Tra le discrepanze rilevate dal Foglio si nota come nella prima versione sulla questione Nato si parlasse di una "discordanza tra l'interesse della sicurezza nazionale italiana con le strategie messe in atto dalla Nato".

Per questo il M5s proponeva un "disimpegno da tutte le missioni militari della Nato in aperto contrasto con la Costituzione". Quasi tutti i capitoli sono stati scaricati da una versione del sito del 7-12 marzo. Ora è stato tolto ogni riferimento al regime di Assad e compaiono le responsabilità dei paesi arabi, che hanno "un sistema di governo a dir poco inadeguato agli standard universali".

Nel particolare i fari sono puntati sul programma esteri. Per questa sua posizione, afferma, viene "materialmente isolata dal gruppo M5S con l'estromissione dalle chat e subisco quello che di fatto viene definito mobbing". Probabilmente Di Maio e la sua cerchia ristretta. E continuo a riproporre tutti i dubbi, che mi sono costati una sospensione dal M5S. "Programma - conclude - che i cittadini vogliono vedere attuato". La storia è piena di partiti che hanno tradito il programma elettorale, non è la prima volta e non sarà l'ultima.

Share

Advertisement

Related Posts

Intrum si fa avanti con Intesa per la gestione degli npl
L'operazione proposta riflette una valutazione complessiva di 3,6 miliardi di piattaforma (500 milioni) e Npl (3,1). Gli analisti hanno quindi rivisto al rialzo le proprie stime sul dividendo per azione 2018.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Infortunio Vidal, intervento alla caviglia
Il cileno si è fatto aiutare dal compagno nel Bayern Monaco Ribery a salire su una macchinetta che lo ha portato fuori dal campo. Vidal dunque sarà costretto a finire sotto i ferri per un'operazione che sarà effettuata già nelle prossime ore.

Australia, epidemia misteriosa di Buruli, ulcera mangia-carne
Con l'avanzare del tempo, l'ulcera si ingrandisce, portando a deturpazione permanente e disabilità . Galli: le terapie per curare l'ulcera del Buruli sono lunghe (molto lunghe) e non ancora univoche.

Medici sospendono cure per bimbo malato di leucemia e lui guarisce
Per i genitori è stato un durissimo colpo, e hanno visto crollare tutte le speranze nutrite fino ad allora. Nonostante le infauste previsioni, e l'assenza di cure, Julian ha sbalordito tutti.

Omicidio Ilaria Alpi, nuovi documenti possibile riapertura indagini
Luciana e il papà di Ilaria, Giorgio, mi hanno sempre aiutato e hanno sempre sostenuto la mia innocenza, fin dal primo giorno. Presenti anche le associazioni Art.21 e Libera Informazione. 'Noi non archiviamo il caso di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin' .

Dark Souls: Remastered, la versione Switch è stata posticipata
L'edizione retail di Dark Souls: Remastered per PlayStation 4 e Xbox One rimane pianificata per il 24 maggio. Quella PC e le edizioni digitali per PlayStation 4 e Xbox One saranno disponibili dal 25 maggio.

Udinese anti Napoli, Oddo: "Ci scansiamo? Penso solo alla salvezza"
Sicuramente la colpa non è solo dell'ex tecnico del Pescara, tuttavia, è quest'ultimo a dover trovare una soluzione. Le convinzioni te le danno i dati, se non abbiamo preso un gol nelle prime undici partite. non può essere un caso.

Twitter down: molti utenti stanno riscontrando problemi
A svelare i problemi tecnici è una grafica che è comparsa sul social network: " Abbiamo qualche problema tecnico ". Anche l'Italia risulta essere colpita dal disservizio, anche se sembra che non tutte le regioni siano coinvolte.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.