Milan, Bonucci: "Stiamo facendo bene, merito di Gattuso. Capitano…"

Share
Milan, Bonucci:

Poi c'è stato quell'episodio dubbio nel finale, ma la Juve ha dimostrato di essere all'altezza. "Sia la rovesciata di Cristiano Ronaldo in Juve-Real che la parata di Gigio due giorni fa sono due grandi gesti tecnici".

REAL-JUVE, PARLA BONUCCI- Leonardo Bonucci, intervistato ai microfoni di "Premium Monday" ha colto l'occasione per commentare l'episodio del calcio di rigore contro la Juventus nel match del Bernabeu.

Il Milan sta vivendo un momento positivo: "Il momento più difficile sono stati i primi mesi, non capivamo dove erano gli errori e non miglioravamo, poi fortunatamente siamo cresciuti e abbiamo iniziato una rincorsa in cui abbiamo speso molte energie".

"No, ma ci speravo". Purtroppo però nel calcio succede anche che un rigore controverso possa eliminarti all'ultimo secondo. "Sì, l'ho pensato, perché forse non avrei saputo tenere a freno i miei istinti". Significa che stiamo facendo bene e che stiamo diventando ancora più squadra per fare il salto di qualità. La difesa il nostro segreto? Gattuso ci ha inculcato questa mentalità e insegnato nuove trame di gioco che ci hanno permesso di essere terzi nel girone di ritorno.

Uno dei fattori della risalita del Milan è la difesa, che con la cura del nuovo corso del tecnico di Schiavonea è tornata a essere un reparto affidabilissimo. Pressioni che ha anche lui, che di questo Milan è il capitano: "Spero di fare il capitano al meglio". Ho sbagliato, ho fatto altre cose buone, ma credo di aver portato esperienza a un gruppo giovane. Sono molto contento per la Roma, invece.

Interrogato sulla prestazione di Gianluigi Donnarumma, il capitano del Milan ha risposto: "Per noi era importante un punto ieri e ho esultato alla parata di Gigio come se avesse fatto un gol, perché di fatto è valsa come un gol". Il capitano suona la carica.

Share

Advertisement

Related Posts

Previsioni meteo arrivano i primi caldi di stagione
Tra le città più calde Roma , Latina , Napoli, Palermo e Trapani appunto. Che vuol dire? Semplice, che dovremo prepararci ai temporali .

Milan, retroscena Morata: pagate le commissioni all'agente
A chiarire ulteriormente la vicenda vi riportiamo le parole dello stesso Bozzo al portale a Gianlucadimarzio.com. In cosa consiste il mandato? È un passo ufficiale che viene redatto in modo da poter operare legittimamente.

Isola, Alessia Marcuzzi "attapirata" in diretta
Entrando in studio, l'inviato del tg satirico di Antonio Ricci ha affermato: "Con tutto quello che è successo quest'anno all'Isola, non potevano che darle un altro tapiro".

Barcellona, Iniesta: "Ho già deciso il mio futuro, a breve saprete tutti"
Il calciatore partirà a parametro zero firmando l'ultimo contratto della sua carriera. Anche oggi (ieri ndr) il loro supporto è stato fondamentale".

Spalletti: "Problema Inter a scalare Cancelo. Se Icardi non palleggia basso…"
Se hai qualità riesci a fare scambi importanti e si creano opportunità davvero ghiotte che però oggi non abbiamo sfruttato. E' un nome che va segnato, in Primavera ha fatto tantissimi gol e anche stasera ha dimostrato di saper vedere la porta.

Juventus, Benatia attacca Crozza: "Ti aspetto, testa di..."
Ha visto il movimento di Benatia da dietro, supponendo dunque quanto fosse accaduto dall'altra parte. Botta di Crozza , risposta di Benatia . "Ti aspetto! Testa di c...o, non fai ridere nessuno".

Siria: Gb, negato accesso a Duma a ispettori Opac
La portavoce del Dipartimento di Stato Usa Heather Nauert ha ammonito che le " armi chimiche sono state usate contro uomini, donne e bambini a Duma ".

Mattarella: Ruffilli ha seminato per nostra convivenza... -Rpt
Con una settantina di alunni, il Liceo Artistico e Musicale di Forlì ha assistito alla visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella , giunto a Forlì per commemorare la morte del senatore Roberto Ruffilli .

Aggredisce la madre e due carabinieri: arrestato ex concorrente del Grande Fratello
Infatti il suo motto, ribadito anche all'interno della Casa, era "làura, làura, làura" ( lavorare , lavorare, lavorare ). E' stata la madre, al culmine dell'ultimo episodio di maltrattamenti, a chiamare a chiamare il 112.

Stefano De Martino riabbraccia il figlio Santiago dopo mesi
Poi incontrano Veronica Cozzani la mamma di belen Rodriguez con cui Stefano ha mantenuto un ottimo rapporto nonostante la separazione.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.