Milano, Vallanzasca chiede la libertà condizionale, sì del carcere

Share
Milano, Vallanzasca chiede la libertà condizionale, sì del carcere

Renato Vallanzasca, attualmente in carcere a Bollate, ha chiesto al Tribunale di Sorveglianza di Milano di poter ottenere "la liberazione condizionale e la semilibertà". Va ricordato che il malavitoso nel 2013 aveva già ottenuto la libertà vigilata e proprio durante un permesso premio, un anno dopo, tentò di rubare due paia di mutande, delle cesoie e del concime per piante per un valore minimo davvero irrisorio (circa 70 euro).

Episodio che gli è valso una condanna a 10 mesi per tentata rapina impropria e soprattutto il ritorno al regime carcerario. Lo scrive l'Equipe di osservazione e trattamento del carcere di Bollate. Nell'agosto del 2017, poi, Vallanzasca ha aggredito un agente a Bollate, nell'area colloqui, in presenza di altri detenuti e familiari. Oggi Vallanzasca è tornato in aula davanti ai giudici della Sorveglianza (udienza a porte chiuse) che, dopo l'acquisizione di questo nuovo documento a lui favorevole, dovranno decidere nei prossimi giorni.

Share

Advertisement

Related Posts

Gran Bretagna, ennesimo accoltellamento a Londra: muore un 18enne
Con quest'ultimo episodio il numero degli accoltellamenti registrati nella capitale britannica da inizio anno sale a 40. In undici casi a perdere la vita sono stati dei minorenni , spesso vittime delle rivalità tra gang giovanili .

Modello 730: al via oggi la nuova procedura di dichiarazione dei redditi
Anche il modello Redditi potrà essere modificato dal 2 maggio ma dovrà essere trasmesso nell'arco temporale 10 maggio - 31 ottobre.

Ragazze fatte prostituire per il buon umore di Berlusconi
Per il legale, infine, erano le ragazze "a voler partecipare a quel 'format' ad Arcore e lo facevano liberamente". Sono le stesse pene inflitte nel precedente processo di secondo grado, poi annullato dalla Cassazione nel 2014.

Ponte Primo Maggio, scuole chiuse fino al 4
Se le lezioni saltassero, gli studenti rimarrebbero quindi a casa per quasi una settimana, dal 30 aprile al 4 maggio . Infatti, dopo le disposizioni regionali, ogni scuola ha comunque un minimo di libertà di manovra.

Incidente in A12 fra Recco e Rapallo, un ferito gravissimo
In alternativa si consiglia di uscire a Genova Nervi e di rientrare a Rapallo dopo aver percorso la viabilità ordinaria. Lo scontro, che ha visto coinvolti un'auto ed un autocarro, si è verificato intorno alle 7.30 di questa mattina.

Rubens Barrichello "miracolato" da un tumore al collo
Ricordo che il dolore era insopportabile e capii subito che si trattava di un problema serio . Sentii come si stesse esplodendo, tanto che dovetti accasciarmi per terra.

Adrano, uomo ucciso in un parcheggio a colpi di pistola
Un uomo è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco in un parcheggio con annesso autolavaggio . Si cercano possibili testimoni ed elementi che possano aiutare a ricostruire la vicenda.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Isola, la dichiarazione da brividi di Montrucchio: Alessia in lacrime
La Mancini , emozionata, ha promesso alla figlia che il giorno dopo sarebbe andata a prendere lei e suo fratello Orlando a scuola. Ma la verità è che è stato Jonathan a dirmi io fossi in te andrei dall'operatore e gli chiederei di cancellare la clip ".

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.