Orecchio 'coltivato' su un avambraccio e trapiantato: l'assurdo intervento su una soldatessa

Share
Orecchio 'coltivato' su un avambraccio e trapiantato: l'assurdo intervento su una soldatessa

Si tratterebbe, statisticamente, della prima operazione al mondo di questo tipo che si è svolta negli Stati Uniti e precisamente in Texas nell'ospedale militare 'William Beaumont Army Medical Center'. Ora gliene è stato trapiantato uno nuovo, "coltivato" sul suo avambraccio destro.

La donna aveva perso l'organo in un incidente nel 2016: una volta che Burrage prese la decisione di sperimentare la procedura, gli specialisti iniziarono il lungo processo che ha portato alla 'coltivazione' dell'organo e poi all'impianto.

Hanno prelevato pezzi di cartilagine dalle costole della donna, hanno "intagliato" la forma di un orecchio e l'hanno impiantato nell'avambraccio della donna.

Un intervento analogo è stato eseguito sei anni fa all'Università Johns Hopkins, mentre in Cina una equipe di medici e scienziati del Tissue Engineering Research Key Laboratory e della Scuola di Medicina dell'Università Jiao Tong di Shanghai ha recentemente stampato in 3D e impiantato orecchie a bambini colpiti da microtia, una malformazione congenita del padiglione auricolare. Un iter che permette la formazione di nuovi vasi sanguigni nella cartilagine e dunque di un organo perfettamente funzionante.

Ora la soldatessa dovrà sottoporsi ancora ad altri interventi, ma recupererà l'udito, anche grazie al fatto che il canale uditivo sinistro, che si era chiuso a causa della gravità del trauma, è stato riaperto.

Share

Advertisement

Related Posts

Parla la moglie di Weinstein, Georgina Chapman: "Sono a pezzi"
Nata non lontano da Londra, ha avuto un'infanzia "strana" dovuta in parte a un difetto all'anca e in parte a una forte dislessia. Le ci sono voluti "circa due giorni" per metabolizzarle: "La mia testa girava all'impazzata".

Fatture false, chiesto processo per Tiziano Renzi e moglie
Rinvio a giudizio per Tiziano Renzi e Laura Bovoli , genitori dell'ex premier Matteo Renzi . Al centro dell'inchiesta ci sono due fatture , una da 130 mila e l'altra da 10 mila euro.

SBK, Pirelli: ad Imola debutto per la 200/65
In bacheca ha cinque titoli Supersport , ma anche tanti, forse troppi, incidenti che ne hanno segnato pesantemente il fisico. Il Mondiale Superbike tornerà in pista venerdì 11 maggio alle 9:45 per la prima sessione di prove libere.

Nicchi contro De Laurentiis: "Parole incommentabili"
Diremo 'strunz' a chi ha creato sto casino, in modo tale che lo 'strunz', l'anno prossimo non sia più 'strunz'. Vediamo se battiamo Samp e Crotone, a quel punto poi potremmo parlare.

Apple si allea con Goldman Sachs per lanciare una carta di credito
Lo scrive il Wall Street Journal , secondo cui la carta di credito avrebbe il marchio Apple Pay e potrebbe essere lanciata all'inizio del prossimo anno.

No a nozze figlia, acido sul fidanzato
Tra le prime ritorsioni c'è la scritta sulla fiancata dell'auto rossa della vittima: "Su questa viaggia un pedofilo ". I due sposi attualmente si trovano in un'abitazione protetta in attesa di un trasferimento fuori della Toscana.

Schiaffi e offese agli alunni, sospesa maestra a Giffoni Valle Piana
La misura interdittiva è stata disposta per impedire la reiterazione del reato di maltrattamenti a tutela dei fanciulli allievi dell'insegnante.

Cristiano Ronaldo entra nello show business: produrrà una webserie
Eppure mancava un ultimo passo, quello dell'approdo nello show business, passo che Cristiano Ronaldo sembra essere pronto a fare. Ha creato con la moglie Memphis Beat , serie poliziesca con Jason Lee e Alfre Woodard, finita però non proprio benissimo.

Il premier del governo Lega-M5S? L'ultimo nome è quello di Giampiero Massolo
E ancora, la medaglia olimpica, oggi deputato, Domenico Fioravanti allo Sport; l'oncologo Armando Bertolazzi alla Sanità. E poi un premier "terzo", né della Lega né del Movimento 5 stelle , una figura di raccordo per il governo legastellato .

Giro d'Italia 11 maggio: Pizzo-Praia a Mare in diretta tv e streaming
Occasione per i velocisti e Elia Viviani può calare il tris dopo i due successi in Israele nella seconda e nella terza frazione. IERI - La sesta frazione del Giro, la Caltanissetta-Etna di 169 km, è stata vinta ieri dal colombiano Esteban Chaves .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.