Assegni familiari: ecco le nuove tabelle dal 1° luglio

Share

L'Inps ha comunicato le nuove tabelle, consultabili sul suo sito in rete, inerenti gli importi aggiornati degli assegni familiari 2018-2019 che, secondo il programma attuativo, andranno a favore dei destinatari a partire dal prossimo mese di luglio 2018 e che saranno valide fino al 30 giugno del 2019.

La sospensione è prevista per il 1° luglio 2018 e per evitarla è necessario presentare nuovamente la domanda seguendo le istruzioni indicate sul portale NoiPA.

La legge n. 153/88 spiega come i livelli di reddito familiare ai fini della corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare sono rivalutati annualmente, con effetto dal 1° luglio di ciascun anno, in base alla variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, calcolato dall'Istat, intervenuta tra l'anno di riferimento dei redditi per la corresponsione dell'assegno e l'anno immediatamente precedente.

Come noto, l'assegno al nucleo familiare - conosciuto anche con la sigla ANF - è un sostegno economico riconosciuto ai lavoratori dipendenti.

Potete approfondire consultando la nostra guida-Assegno nucleo familiare 2018: tabelle INPS, importi e come fare domanda. Ogni tabella è poi suddivisa in base al numero dei componenti il nucleo e infine in base agli importi del reddito familiare. La domanda deve essere presentata dai lavoratori dipendenti privati al datore di lavoro con modello ANF/DIP (SR 16), dai lavoratori titolari di prestazioni previdenziali alla Sede INPS territorialmente competente sulla base della residenza del richiedente con il modello ANF/PREST (SR 32), dai pensionati da lavoro dipendente alla Sede INPS territorialmente competente sulla base della residenza del richiedente con gli appositi modelli (ad esempio: AP 01 anzianità, AP 02 vecchiaia e AP 57 VO IO). Il calcolo delle somme relative agli assegni familiari cambieranno in relazione al numero dei componenti della famiglia e del loro reddito totale.

Per i dipendenti pubblici ci sono diverse soluzioni possibili per l'inoltro dell'istanza per l'assegno al nucleo familiare. In allegato dovrà esserci il reddito complessivo percepito nel 2017 ricavabile dalla dichiarazione dei redditi, la Certificazione unica e una copia del documento di riconoscimento.

Ricordiamo prima di concludere che il modello va compilato e presentato entro il 30 giugno 2018, data in cui scade il termine entro il quale presentare la domanda per assegni familiari.

Share

Advertisement

Related Posts

Napoli, Tonelli: "Onore a noi che abbiamo fatto soffrire i rivali"
Per esser sempre aggiornato su tutto ciò che succede nella tua città seguici anche su facebook, diventa fan della nostra pagina! Un finale di campionato ricco di polemiche ed accuse reciproche.

Fabio Aru spera nel Gran Sasso
Grazie a questa vittoria (la prima al Giro d'Italia ), Simon Yates ha incrementato il vantaggio in classifica generale . Domani si riparte con la Penne-Gualdo Tadino di 239 km, la più lunga del giro che si presenta come adatta alle fughe.

Fermo, tetto crolla all'Istituto tecnico Industriale Montani: nessun ferito
Tragedia sfiorata nelle Marche, dove stamane è crollato una parte del tetto di un'aula dell'Istituto tecnico industriale Montani di Fermo .

Un "mostro" sulla spiaggia: giallo nelle Filippine
Non è da escludere che si tratti di una balena non ancora catalogata , quindi, una specie sconosciuta all'uomo e mai vista prima. Sono in molti gli abitanti che attirati dal mostro si sono avvicinati alla spiaggia per farsi foto e selfie.

Colonna di fumo enorme, colorificio va a fuoco
Sono in corso le operazioni di spegnimento dei vari focolai, che probabilmente andranno avanti per tutta la notte, mentre non sono ancora note le cause del rogo.

Catania, bimbo dimenticato durante la gita: due insegnanti indagati
Hanno " dimenticato " un ragazzino di 11 anni, lasciandolo solo nel centro storico di Catania . Così padre e madre sono andati al commissariato Borgo Ognina per denunciare gli insegnanti .

Max Allegri si gode il settimo scudetto di fila della Juve
Dobbiamo staccarci da questa realtà che a volte non è reale, ci si deprime con troppa facilità e ci si esalta a due partite vinte. Io non devo fare l'esteta per far contenta la gente, io la gente la devo fare contenta vincendo i trofei.

Roma, manifesti shock contro l'aborto: scatta la polemica
Lo dichiara la senatrice del Pd Monica Cirinnà . "Tale campagna - aggiunge - si basa, infatti, su assunti completamente infondati. Accostare, poi, un diritto delle donne a una violenza come il femminicidio è quanto di più disgustoso possa essere fatto".

Sarri, devi andar via da Napoli. Ti spiego perché
Vediamo l'evoluzione: "quali giocatori il presidente e il direttore prenderanno e quelli che hanno clausole che possono essere esercitate".

Samsung Galaxy J4 e Galaxy J6, ecco le possibili specifiche tecniche
Fino ad oggi sono stati lanciati gli smartphone J2, J3, J5 e J7 di varie generazioni ma mai un 'J4' o un 'J6'. La novità più interessante è il pannello AMOLED ( Infinity Display ) per il Galaxy J6.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.