Morta Margot Kidder, la Lois Lane del film di Superman

Share
Morta Margot Kidder, la Lois Lane del film di Superman

Margot Kidder, l'attrice che ha interpretato la parte di Lois Lane in quattro film di Superman con Christopher Reeve, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] è morta in Montana. Lo riporta TMZ. Kidder era diventata famosa in tutto il mondo nel 1978 per il blockbuster di Richard Donner. Venne scelta nel ruolo della tenace giornalista innamorata di Superman, la donna per cui perde la testa il protagonista Clark Kent, interpretato da Christopher Reeve. Una curiosità: nel film è Lois a dare il nomignolo di 'Superman' all'eroe, un elemento narrativo inedito che viene poi aggiunto anche alla storica serie a fumetti.

Nel 1996 le viene diagnosticato un disturbo bipolare e anche per via di un incidente stradale, la Kidder non aveva più ricoperto ruoli di successo sul grande schermo, e si concentrò solo sulle apparizioni in televisione.

Dopo un tuffo nel genere horror, con la partecipazione al cult Amityville Horror, il suo nome scomparve dai radar di Hollywood per molto tempo. Negli anni Settanta partecipò a Quackser Fortune Has a Cousin in the Bronx accanto a Gene Wilder.

Iniziò la carriera di attrice nel periodo in cui viveva a Toronto, lavorando sui teleschermi canadesi (la CBC), mentre il suo primo film risale al 1973, Le due sorelle, diretto da Brian de Palma. Si ricorda anche la versione cinematografica del Pigmalione, nel 1983, con Peter O'Toole, al quale segue l'avvicinamento al teatro. Rintracciata dalla polizia di Los Angeles, era stata ricoverata in una casa di cura per malattie mentali. l creatori della serie animata I Griffin le resero omaggio nell'episodio Il cavaliere nero, con un personaggio chiamato, appunto, Margot.

Share

Advertisement

Related Posts

SEAT sui problemi ei richiami di Ibiza e Arona
La campagna di richiamo , sia per Seat che per Volkswagen , comincerà nelle prossime settimane. Il controllo e l'implementazione della soluzione tecnica saranno gratuiti.

Paris Saint Germain, Thomas Tuchel il nuovo allenatore: è ufficiale, contratto biennale
Thomas è uno degli allenatori europei più competitivi ad essere emerso al più alto livello negli ultimi anni. Rapidamente è diventato allenatore, per nove anni lo è stato di squadre giovani.

Brasile, i convocati per il Mondiale Russia 2018
Il ct del Brasile Tite ha diramato la lista dei convocati per il Mondiale , comunicando direttamente la lista dei 23. Fra le assenze eccellenti spicca quella di Dani Alves , infortunatosi in finale di Coppa di Francia.

Abolita legge federale su scommesse sportive, Aga: 'Decisione storica'
L'opinione della maggioranza dichiara che "la legalizzazione del gioco d'azzardo sportivo richiede una scelta politica importante, ma la scelta non è nostra".

Harrison Ford interrompe l'intervista di Alden Ehrenreich: "Esci dalla mia vita"
Il terzo spin-off in fase di produzione alla Lucasfilm è uno incentrato interamente sul personaggio di Obi Wan Kenobi. La sceneggiatura è stata affidata nelle mani di Lawrence Kasdan e suo figlio Jon Kasdan .

Air Italy: debutto a Malpensa per primo 737 Max (2)
Ulteriori voli da Milano verso Catania e Lamezia Terme prenderanno avvio rispettivamente dal primo luglio e primo settembre. Air Italy si dota del primo dei 20 Boeing 737 max che verranno consegnati alla compagnia nei prossimi tre anni.

Torino, trapianto di rene su paziente sveglio con rara malattia congenita
La sindrome di Prune-Belly ha un'incidenza stimata da 1 ogni 35.000 a 1 ogni 50.000 nati vivi e riguarda prevalentemente le persone di sesso maschile (97%).

Iran: Casa Bianca,possibili sanzioni contro aziende Ue
Sul fronte italiano, ad esempio, come non annoverare Eni , presente nel Paese dal lontano 1957, o ancora Ansaldo, Maire Tecnimont, Immergas, Danieli, Fata e Fs.

Juventus, tweet ironico di Nicolas Higuain: "Ride bene chi ride ultimo"
Immancabile come la cartella delle tasse, arriva il Tweet del fratello di Higuain contro i napoletani. Complimenti alla Juve, complimenti a Gonzalo per un altro titolo nella tua magnifica carriera.

Chiamparino: "il Salone del Libro può essere solo a Torino"
Una "grande rivincita" e, al tempo stesso, "la certezza che il futuro di questa manifestazione si appoggi su un solido presente". Ringrazio dunque tutti coloro che hanno lavorato con entusiasmo e dedizione alla riuscita di questo appuntamento.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.