Poste Italiane accetta sfida ecommerce: consegne fino a sera e nel weekend

Share
Poste Italiane accetta sfida ecommerce: consegne fino a sera e nel weekend

La prima rete, denominata di base, provvederà alla consegna della corrispondenza per tutti i prodotti postali; la linea Business sarà, invece, maggiormente preposta alla consegna dei pacchi e dei prodotti e-commerce, anche in fasce orarie pomeridiane (fino alle 19.45) e il sabato.

I 30mila porta lettere di Poste italiane che lavorano in suolo nazionale saranno impiegati per la rivoluzione annunciata dall'azienda: consegna dei pacchi anche nel fine settimana e fino a sera. Arrivano anche i ritiri da armadietti "fai da te" in supermercati e centri commerciali, o al negozio sotto casa. Un piano 'sartoriale' per rispondere alle diverse esigenze sul territorio in Italia, e nelle città anche quartiere per quartiere. In un contesto di sviluppo del mercato dell'e-commerce da una parte e, dall'altra, di una generalizzata riduzione di utilizzo della posta tradizionale, l'Azienda introdurrà così un innovativo modello di recapito che tiene conto della densità di popolazione di ogni comune, dei differenti volumi di corrispondenza e che, soprattutto, permetterà consegne pomeridiane e nel weekend.

I portalettere si occuperanno di consegnare pacchi fino a 5 chili di peso, i più diffusi quando si tratta di acquisti online. Nelle aree rurali (24% degli italiani, 10 pacchi/chilometro) le consegne restano a giorni alterni. Ora Poste punta a 50 milioni di pacchi consegnati nel 2018 per crescere a quota 100 milioni nel 2022.

Il progetto di Poste, previsto dal piano strategico 'Deliver 2022' dell'A.d.

Share

Advertisement

Related Posts

Atalanta-Milan, le formazioni ufficiali: Biglia e Kalinic dal 1'
Con lui i rossoneri girano meglio, la manovra è più ordinata e anche gli attaccanti riescono ad essere più pericolosi. Nel Milan da segnalare il rientro a centrocampo di Biglia .

Cerchiara. Escursionista precipita lungo parete rocciosa. Tratta in salvo dal Soccorso Alpino
I compagni di escursione, tutti della provincia di Catanzaro, hanno immediatamente allertato i soccorsi. La donna, nella caduta, ha riportato diversi traumi.

Cannes, 10 minuti di applausi per 'Lazzaro Felice' di Alice Rohrwacher
La 36enne regista toscana si e' commossa per l'omaggio del Grand Theatre Lumiere, ripetuto con un lungo applauso all'uscita del cast.

Comunali, seggi aperti in Friuli Venezia Giulia: ballottaggi a Udine e Sacile
Dopo un ininterrotto testa a testa, ha battuto l'antagonista del centrosinistra , Vincenzo Martines , per una manciata di voti. L'affluenza al primo turno era stata del 57,17%, mentre oggi alle 12 aveva votato il 17 ,5% degli aventi diritto.

Oggi apre amb. Usa a Gerusalemme
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Lo riportano i media israeliani.

La NASA e Uber: vedremo i primi taxi volanti già nel 2020
Durante la conferenza, Embraer ha svelato il suo primo concetto di eVTOL , la base per arrivare ai taxi aerei urbani. Dallo scorso anno controllata di Boeing , Aurora Flight Sciences è specializzata in sistemi di aviazione autonomi.

Chiellini: "Noi a festeggiare, altri a casa. Ora tutti zitti"
In stile "togliersi i sassolini dalle scarpe", il difensore bianconero lo ha fatto nei migliori dei modi. I complimenti vanno a chi ci ha spronato (tono ironico, ndr) in questi anni, agli avversari.

Madre di Regeni in sciopero della fame
Da oggi inizieremo un digiuno a staffetta chiedendo la sua liberazione immediata. Noi siamo la loro speranza", conclude il comunicato.

Pozzuoli, fratello minore litiga con la madre, il maggiore lo accoltella
Il ragazzo resta ricoverato in prognosi riservata, anche se fortunatamente non è in pericolo di vita. L'aggressore, invece, è in questo momento sottoposto a fermo d'indiziato per tentato omicidio.

Schianto in autostrada, due morti e tre feriti
Per motivi ancora da accertare, il conducente della vettura ha perso il controllo del mazzo, ribaltandosi. Due persone hanno perso la vita e tre sono rimaste ferite.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.