Embraco, salvi tutti i lavoratori con "stessi diritti e stesse retribuzioni"

Share
Embraco, salvi tutti i lavoratori con

I lavoratori dello stabilimento ex Embraco di Riva di Chieri, nel torinese, manterranno "stessi diritti e stressa retribuzione".

Oggi al Mise, il Ministero dello Sviluppo Economico di Roma, è in programma la riunione decisiva con la firma sull'accordo di programma che dovrebbe sancire il lieto fine della vicenda Embraco, la società del gruppo Whirlpool che lo scorso ottobre ha annunciato la chiusura dello stabilimento di Riva di Chieri, con 497 licenziamenti. Lo ha assicurato il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, al termine dell'incontro al ministero con le due società che si occuperanno della reindustrializzazione del sito.

Circa 70 lavoratori avevano già lasciato l'azienda con esodi incentivati, mentre i restanti 430 saranno riassorbiti dalle due nuove aziende in campo: una joint venture israelo-cinese che vorrebbe produrre robot per la pulizia dei pannelli fotovoltaici e filtri per l'acqua e la torinese Astelav, che si occupa di rigenerazione di frigoriferi usati. Molto convincente l'idea dell'azienda straniera, che vuole assumere 350 dipendenti: "Si tratta di un'operazione buona, andata a buon fine - ha aggiunto Calenda - certamente bisognerà stare attenti e vedere che le cose funzioneranno nel modo descritto".

Share

Advertisement

Related Posts

RIMINI: Lupo appeso alla fermata del bus, scattano due denunce
Proprio questi crimini sono valsi un'altra denuncia a piede libero per il titolare 48enne e per il padre 82enne. Lupo appeso a testa in giù a una pensilina dell'autobus nel Riminese: denunciati un 82enne e un 43enne.

Nasce YouPol, l'App della Polizia di Stato. Ecco come usarla
Nel frattempo, la polizia ricorda che è sempre e costamente attivo il numero di telefono 112. L'applicazione ha sinora riscosso un considerevole successo tra i cittadini.

Federica Pellegrini: frecciatina a Magnini e Giorgia Palmas
E poi fa capire che anche lei si è consolata: " Non sto certo chiusa in casa a guardare il muro". La nuotatrice Federica Pellegrini è stata intervistata da La Stampa .

Ascolti tv, Vanessa Incontrada inarrestabile con "Il Capitano Maria"
Nel cast diretto dal regista Aldo Vitali anche Andrea Bosca , Giorgio Pasotti , Camilla Diana e Francesco Colella . Il carabiniere riesce solo a dialogare con il suo avatar, un'immagine di fuoco che però non svela nulla.

Inter, il secondo colpo dopo De Vrij arriva dalla Juve!
E' ormai notizia confermata da più fonti che Kwadwo Asamoah diventerà un nuovo giocatore dell'Inter . L'Inter 2017/2018 si gioca la Champions a Roma, l'Inter 2018/2019 sta però già prendendo forma.

Incidente sulla minimoto: bimba di 10 anni grave ad Avellino
Indagano i Carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica del drammatico incidente . Il terribile incidente si è verificato a Forino .

Honor 10 è intelligente e colorato
Il display sarà un Full View da 5,45 pollici con risoluzione in 1440 x 720 pixel , che dovrebbe garantire una qualità Full HD . Honor 10 versione 4+ 128 GB è disponibile su Hihonor nelle colorazioni Midnight Black , Phantom Blue e Phantom Green .

Operazione antidroga: eseguiti 21 arresti dalla DDA di Catanzaro (Nomi degli arrestati)
La roba veniva trasportata in mezzo carichi di frutta e verdura, in tal modo era facile anche raggiungere le mete turistiche. Per loro custodia cautelare in vari comuni della provincia e presso le case circondariali di Catanzaro e Cosenza.

Queen, ecco il primo trailer del film 'Bohemian Rhapsody'
Ricordiamo che Fletcher è subentrato a Bryan Singer ufficialmente licenziato dalla Fox nel bel mezzo della produzione del film. Bohemian Rhapsody è stato scritto da Anthony McCarten , autore de La teoria del tutto e L'ora più buia .

Germania, i 27 preconvocati di Loew: c'è Neuer, non recupera Emre Can
Scadenza estesa al 2022 anche per l'assistente di Löw , Thomas Schneider e per il preparatore dei portieri Andreas Köpke. La Germania , campione del Mondo in carica, affronterà Svezia , Messico e Corea del Sud nel gruppo F.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.