Raffreddore addio, scoperta la molecola per combattere l'infezione

Share
Raffreddore addio, scoperta la molecola per combattere l'infezione

Se per alcuni il raffreddore può sembrare una passeggiata così non è per chi soffre di malattie respiratorie.

Una molecola in grado di contrastare il fastidiosissimo raffreddore. Spremute di arancia, pillole di zinco, suffumigi, punch al rum e tisane di echinacea: nessun rimedio si è mai rivelato efficace contro il raffreddore.

Roberto Solari, uno dei biochimici che ha condotto i test, ha dichiarato all'Ansa: "È solo la prima tappa. E' un risultato importante - ha rilevato Solari - attualmente non esistono trattamenti contro il virus del raffreddore e questa è la prima molecola capace di contrastarlo". In particolare il futuro farmaco, sebbene solo in provetta, è riuscito a fermare la replicazione del virus.

"Dopo i test sulle cellule, la prossima tappa sarà la sperimentazione sui modelli animali". Ma con la sua capacità di replicarsi rapidamente, il bacillo diventerebbe subito resistente, sviluppando delle strategie per eludere l'attacco delle medicine. Per tale ragione i ricercatori hanno studiato la Nmt per trovare una molecola che possa spezzare questo processo.

Invece di attaccare direttamente il virus del raffreddore, hanno pensato infatti di rubare al virus gli strumenti che lo stesso utilizza per assemblare la sua discendenza.

Una delle peculiarità del microbo è l'incapacità di vivere in maniera autonoma.

Deve infatti colpire le cellule umane e sfruttare i suoi meccanismi per assemblare nuove copie di se stesso. La soluzione è arrivata scegliendo un nuovo bersaglio: non il virus del raffreddore, ma la proteina che lo aiuta a invadere le cellule. Il trattamento è efficace per tutta la varietà dei rinovirus. Il potenziale farmaco, che potrebbe valere una vera e propria fortuna per i suoi inventori, è stato messo a punto da una squadra di scienziati di vari istituti britannici, tra i quali il Dipartimento di Chimica e il National Heart & Lung Institute dell'Imperial College di Londra, l'Università di Dundee e l'Università di Belfast.

Solari ha aggiunto che "Per i giovani e per chi è in buona salute, il naso chiuso e gli starnuti non saranno gradevoli, ma non mettono a rischio la vita". Diverso è il caso dei pazienti che soffrono di asma, enfisema, bronchite o fibrosi cistica. "Per loro anche un banale raffreddore potrebbe avere gravi conseguenze". I ricercatori hanno spiegato che il farmaco dovrebbe essere usato nelle primissime ore dall'infezione. L'obiettivo - quando i test di efficacia e sicurezza saranno completati - è quello di somministrarlo attraverso uno spray da inalare. Di farmaci scovati cercando altri obiettivi (e capaci di gonfiare le casse dei produttori) il biochimico inglese evidentemente se ne intende.

Share

Advertisement

Related Posts

Bankitalia. Nuovo record debito: 2.302,3 mld
A febbraio il debito pubblico era invece sceso di 0,1 mld a 2.286,5 miliardi. Il debito degli enti di previdenza è rimasto pressoché invariato.

Medici e dentisti abusivi in Emilia Romagna : 22 denunciati dai Nas
Complessivamente sono 22 le persone denunciate a piede libero per avere svolto o tollerato l'esercizio abusivo della professione medica .

Roma, Di Francesco: "Balotelli? L'avevo già cercato. Ma Dzeko è unico"
Al mercato penseremo più avanti, facendo le valutazioni opportune per tutti i reparti, ma sappiamo già di cosa abbiamo bisogno. Ha grandi qualità, specialmente nell'andare al tiro, e può solo migliorare.

ASUS pronta al lancio dello smartphone da gaming ROG Phone
Il primo smartphone da gaming della società taiwanese ASUS sarà incredibile, e verrà realizzato dalla divisione ASUS ROG . Oltre ad ASUS , anche HTC potrebbe debuttare nel settore, annunciando un prodotto per la realtà virtuale.

Mercedes-AMG GT S: ecco la versione Roadster
Il tettuccio soft-top ripiegabile viene realizzato su una intelaiatura in magnesio, acciaio e alluminio. Si allarga la famiglia delle Mercedes-AMG GT , con la presentazione della nuova versione S Roadster .

Parigi: il terrorista era schedato
Il killer durante l'assalto ha urlato " Allah Akbar " e minacciato gli agenti prima di essere ucciso. Nato nel 1997 in Cecenia , l'assalitore aveva 21 anni e aveva ottenuto la cittadinanza francese.

The House That Jack Built: il trailer con un violentissimo Matt Dillon
L'eccentrico regista danese ha infatti rilasciato il primo trailer di The House That Jack Built , nuova opera cinematografica. E già il programma di Cannes avverte che "alcune scene del film potrebbero urtare la sensibilità dello spettatore".

Genova, morto suicida l'imprenditore navale Persico
E' morto la notte tra sabato e domenica l' imprenditore Guglielmo Persico , fondatore del cantiere navale Southern Wind . Era anche stato presidente dei cantieri navali Rodriguez.

Scu, disposizioni da carcere, arresti
Dalle indagini sono emersi anche alcuni progetti di fuga e ipotesi di vendetta verso componenti della Procura Distrettuale di Lecce.

Ilva: Emiliano e Toti su andamento trattative sindacali
Ieri sono iniziate le assemblee nello stabilimento di Taranto , nel corso delle quali i sindacati riferiranno ai lavoratori sullo stato della vertenza e sulla proposta che ArcelorMittal, con la mediazione del governo, ha avanzato per condurre in porto l'acquisizione.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.