Iliad fissa la data 'Il lancio prima del 21 giugno'

Share
Iliad fissa la data 'Il lancio prima del 21 giugno'

Il debutto di Iliad in Italia sarebbe questione di settimane e non di mesi. Non si tratta di un'indiscrezione ma di un annuncio ufficiale contenuto all'interno della presentazione dell'ultima trimestrale della società francese. Durante l'evento c'è stato anche tempo per parlare di uno degli argomenti più caldi per l'operatore francese, ovvero l'imminente lancio nel mercato italiano, il quale dovrebbe completarsi definitivamente entro il 21 giugno prossimo. L'immagine in galleria ci conferma quanto appena affermato relativamente al lancio in Italia.

Iliad ha chiarito che le offerte commerciali sono già definite e pronte ad essere rivelate in via ufficiale ai milioni di potenziali clienti italiani mentre la rete di trasmissione dati è stata definiti come "pronta e funzionante e ha solidi indicatori di performance".

Le tariffe vociferate sono ottime, ma non stratosferiche: si parla di un piano base con 500 minuti, 500 sms e 5 GB a 2,90 euro al mese e di un piano con minuti illimitati, sms (comunque limitati) e 30 GB a 9,90 al mese. Da segnalare anche nuove informazioni sulla rete di distribuzione che si baserà "sulle competenze uniche di Iliad nelle vendite online" ed è già "completamente adattata alle specificità e ai vincoli locali". La documentazione inoltre sottolinea che il gruppo Iliad "è in procinto di fare il suo ingresso in un mercato da 16 miliardi di euro". Se, quello che diventerà il quarto operatore italiano, manterrà quelle che sono le promesse, ossia prezzi bassi e un buon quantitativo di minuti e, soprattutto, Giga, non dovrebbero esserci problemi a riguardo.

Share

Advertisement

Related Posts

Manichini impiccati con maglia del Napoli per festeggiare Juve
Umori opposti in casa bianconera e in quella azzurra dopo la 37esima giornata di Serie A che ha sancito ufficialmente la vittoria dello Scudetto da parte degli Allegri boys.

Non c'è obbligo di digiuno per i bambini durante il Ramadan
La maggior parte dei fedeli dona soldi in beneficenza per assicurarsi che anche i meno fortunati possano festeggiare. Al contrario si deve meditare e pregare, se non fare più bene possibile, la beneficienza ad esempio.

Putin inaugura il ponte tra Crimea e Russia su un camion
Il presidente russo Vladimir Putin ha attraversato il nuovo ponte che collega la Crimea alla città di Krasnodar, in Russia, alla guida di un camion.

Caltanissetta: Montante, indagati Schifani e anche uomini Aisi
E' questa l'accusa contestata all'ex presidente del Senato, indagato per rivelazione di segreti d'ufficio e favoreggiamento.

Si butta nel fiume Sarno per sfuggire all'arresto: sfiorata la tragedia
Dopo esser scappato in sella allo scooter di marca Sh l'incensurato ha deciso di costeggiare il fiume e poi lanciarsi dentro. Ha, dunque, rischiato di morire, e di far morire i suoi soccorritori, solo perché non ha la patente.

Calciomercato, Maradona in Bielorussia: diventa allenatore e presidente della Dinamo Brest
"Arrivato per firmare il contratto, ora sono il presidente del club Dinamo Brest ". Diego Armando Maradona si appresta a tornare in panchina.

Özil e Gündogan fanno propaganda per Erdogan e in Germania è polemica
Per questo non è positivo che giocatori della nostra nazionale si facciano sfruttare per i suoi fini. Poi ha concluso: "Non era nostra intenzione fare una dichiarazione politica con questa immagine".

Donald Trump apre l'ambasciata a Gerusalemme. Strage a Gaza
In prima fila Ivanka Trump , l'ambasciatore Usa Friedman e il vice segretario di Stato Usa Sullivan e quello al Tesoro Mnuchin. Hamas si sta approfittando di voi per nascondere i suoi fallimenti e minaccia il benessere vostro e delle vostre famiglie.

F1: test Barcellona, Verstappen in testa
Sulla Mercedes sono apparse nuove luci sull'ala posteriore, una novità che dovrebbe riguardare tutte le monoposto dal campionato 2019.

Operazione "Vetro nero", scoperta maxi evasione fiscale nel Veneziano
I commercianti vendevano i preziosi oggetti in vetro a clienti stranieri, i quali pagavano con carta di credito. Nella sua residenza veneziana sono stati sequestrati tre orologi Rolex di lusso e 220 mila euro in contanti.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.