Playoff Nba: Boston travolge Cleveland 108-83, 1-0 in finale Est

Share
Playoff Nba: Boston travolge Cleveland 108-83, 1-0 in finale Est

Dopo la catastrofe sportiva subita in gara 1, il discorso sembra molto più aperto ed incerto. 15 punti e 9 assist è stato invece il bilancio di Lebron James.

Nonostante tutti i buoni segnali trapelati dalla serie contro i Raptors, in gara 1 si è rivista la Cleveland mentalmente assente su entrambe le metà campo che troppo spesso abbiamo visto negli ultimi mesi. Uno di questi è relativo alla serie di Playoff tra Cavs e Pistons quando l'ex compagno di Morris, Stanley Johnson, aveva dichiarato di essere entrato nella testa di LeBron prima che quest'ultimo chiudesse la pratica in 4 partite. I primi 12 minuti si chiudono sul 36-18 per la squadra di casa che è attenta nei possessi difensivi e micidiale in quelli offensivi. La sensazione è che a Cleveland, LeBron in primis, si siano presi un match di riposo e che la serie vera e propria cominci stanotte (ore 2.30 su Sky Sport), ciò non significa minimizzare l'ottimo lavoro fatto da Stevens e i suoi, ma dopo tanti anni di dominio LeBrioniano la cosa che mi stupirebbe di più sarebbe un altro +25 per Boston. Golden State riesce a segnare 119 punti in trasferta e stravolge già in gara 1 il fattore campo. Una gara pazzesca che metterà di fronte Boston Celtics e Cleveland Cavaliers. Anche perché, nelle fasi calde, James torna a macinare punti e assist, che però non sono sufficienti per andare a riacciuffare gli avversari, chirurgici nei primi minuti quarto parziale a portare il vantaggio in doppia cifra per scongiurare quantomeno la possibilità di una facile rimonta fino al 107-94 finale che vale il 2-0 nella serie. La partita è girata nel secondo tempo quando la Death Lineup dei GSW si è impossessata di ritmo e inerzia del match. Ma i giocatori di Golden State non si lasciano intimidire, hanno accumulato l'esperienza e la determinazione necessaria per farsi scivolare di dosso ogni tipo di pressione e la loro capacità di creare punti dal perimetro si dimostra anche questa volta incredibile. Le magie di James Harden hanno permesso a Houston di rimanere a galla, ma Mike D'Antoni e i suoi dovranno provare a contenere i Warriors nei momenti in cui la Death Lineup prende il sopravvento se vogliono avere una reale chance di conquistare la finale. A trascinare i Warriors sono i 37 punti di Kevin Durant e i 28 (con 6 triple) di Klay Thompson. Il secondo, Reggie Miller, arriva terzo (44).

Share

Advertisement

Related Posts

Grande Fratello: Stefania Pezzopane entra nella casa
Dov'è il pouf? Qualcuno ha detto che io somiglio a quel pouf, ma quel pouf una testa non ce l'ha, io ce l'ho. Ho scelto un uomo diverso da me, ma non per questo questo amore non merita attenzione e rispetto.

Putin inaugura il ponte tra Crimea e Russia su un camion
Il presidente russo Vladimir Putin ha attraversato il nuovo ponte che collega la Crimea alla città di Krasnodar, in Russia, alla guida di un camion.

Si butta nel fiume Sarno per sfuggire all'arresto: sfiorata la tragedia
Dopo esser scappato in sella allo scooter di marca Sh l'incensurato ha deciso di costeggiare il fiume e poi lanciarsi dentro. Ha, dunque, rischiato di morire, e di far morire i suoi soccorritori, solo perché non ha la patente.

Incidente mortale sulla statale a Gioiosa Marea
Una donna e' morta a seguito di un incidente stradale avvenuto questa mattina a Gioiosa Marea , in provincia di Messina . L'incidente si e' verificato in contrada Saliceto lungo la strada che collega Patti a Gioiosa Marea .

Playoff Serie C, Cosenza-Casertana 1-1: passano i calabresi. Tutino in goal
I calabresi, invece, sono tra le 10 che parteciperanno al primo turno Playoff: l'avversaria sarà stabilita tramite sorteggio. Vincono di misura Viterbese (gol lampo di Jefferson), Reggiana (basta Cesarini) e Juve Stabia ( Paponi cala il poker).

Superenalotto: a Trieste vinti 51mila euro
In genere le persone vedono le giocate già fatte e le acquistano. "La nostra è una clientela mista, formata da clienti abituali e persone di passaggio - aggiunge -".

F1 2018 annunciato ufficialmente, ancora più auto classiche
Il videogioco di simulazione automobilistica F1 2018 arriverà sul mercato, in tutto il mondo, il prossimo 24 Agosto . La F1 2018 includerà tutte le squadre ufficiali, i piloti e i circuiti della stagione 2018.

Caltanissetta: Montante, indagati Schifani e anche uomini Aisi
E' questa l'accusa contestata all'ex presidente del Senato, indagato per rivelazione di segreti d'ufficio e favoreggiamento.

Manichini impiccati con maglia del Napoli per festeggiare Juve
Umori opposti in casa bianconera e in quella azzurra dopo la 37esima giornata di Serie A che ha sancito ufficialmente la vittoria dello Scudetto da parte degli Allegri boys.

Calciomercato, Maradona in Bielorussia: diventa allenatore e presidente della Dinamo Brest
"Arrivato per firmare il contratto, ora sono il presidente del club Dinamo Brest ". Diego Armando Maradona si appresta a tornare in panchina.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.