Allarmante diffusione del diabete urbano: 1 malato su 2 vive in città

Share
Allarmante diffusione del diabete urbano: 1 malato su 2 vive in città

Il diabete urbano è la nuova epidemia che sta colpendo le città italiane e a darne conferma sono i diabetologi che, dal 27/mo Congresso della Società italiana di diabetologia (Sid), lanciano un appello ai cittadini: stili di vita sani e muoversi a piedi o in bicicletta sono le prime armi per prevenire questa seria patologia.

L'annuncio è arrivato in occasione del congresso nazionale della Società italiana di diabetologia, in corso a Rimini fino al 19 maggio: Roche Diabetes Care Italy sta per lanciare un microsensore che, inserito ambulatorialmente sottopelle nella parte superiore del braccio, consentirà di monitorare la glicemia in modo continuativo fino a 6 mesi.

"Il problema del diabete urbano è un problema globale - ha detto Giorgio Sesti, presidente della Società italiana di diabetologia - L'International Diabets Federation prevede che nel 2045 i tre quarti della popolazione diabetica vivranno nelle grandi città". Proprio nelle metropoli, secondo gli specialisti vivrebbe un diabetico su due. "Inoltre, si sta assistendo ad un incremento dell'obesità in coloro che vivono in aree urbane". "Per sensibilizzare le istituzioni e i cittadini, la Sid ha aderito al progetto 'Cities Changing Diabetes' allo scopo di promuovere stili di vita virtuosi". All'interno dell'area metropolitana di Roma, la prevalenza di diabete varia fra il 5,9% e il 7,3% nei vari distretti sanitari. Nei distretti a più alta prevalenza di diabete è risultata più alta la percentuale di soggetti che si muovono con mezzi privati, mentre è inferiore la quota di residenti che si muovono a piedi o in bicicletta. Questa osservazione ha evidenziato la forte correlazione tra diabete e stili di vita e l'importanza dell'attività fisica per contrastare l'aumento dei casi di diabete nelle città.

Oltre allo zucchero, da sempre sul banco degli imputati quando si parla di diabete, "un importante e ben più pericoloso fattore di rischio per lo sviluppo della malattia di tipo 2 - avvertono i diabetologi - è il consumo eccessivo di grassi con l'alimentazione". Ma cos'è il diabete urbano?

"Dalla ricerca - ha aggiunto Nicolucci - emerge inoltre che, in condizioni di vulnerabilità socio-culturale, il diabete non solo è più frequente, ma insorge anche più precocemente". L'analisi effettuata su Roma rappresenta a tutti gli effetti un nuovo modo di considerare una patologia cronica quale è il diabete come una rete di complesse interazioni fra caratteristiche individuali, socio-culturali eambientali e per questo il modello sarà ora esportato alle altre aree metropolitane Italiane.

Share

Advertisement

Related Posts

Stati Uniti, ex studente spara a scuola: poliziotto sventa la strage
Milby, 19 anni, ha prima sparato alcuni colpi nell'area dell'auditorium e poi si è dato alla fuga. Il giudice ha fissato in due milioni di dollari l'ammontare della cauzione.

Emilia Clarke non vuole interpretare donne forti. Ecco perché
L'attrice ha parlato anche nello specifico della sua esperienza dei reshoot di Solo: A Star Wars Story girati da Ron Howard: voltate pagina per continuare a leggere!

Auto, immatricolazioni +9,6% ad aprile in Europa. Fca +2,3%
In Italia sono salite del 6,5% con un numero di nuove vetture immatricolate pari a 171.379 dalle 160.969 di aprile 2017. Balzo del mercato dell'auto in Europa ad aprile.

Calciomercato Napoli, cena d'addio per Hamsik?
L'edizione odierna del Corriere dello Sport rivela di una cena dal sapore di addio per il numero 17. Tutti sono rimasti molto interdetti di fronte a questa decisione.

Terremoto: la terra trema a Firenze
Una scossa di magnitudo 2.2 questa mattina ha fatto tremare la terra tra le province di Potenza, Salerno e Avellino. L'Italia torna a tremare, a seguito di una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.3 gradi della scala Richter.

Inter, il sogno di mercato si chiama Ilkay Gundogan
Grande nome che sarà raggiungibile più facilmente con la qualificazione in Champions League . I nerazzurri valutano gli spiragli per arrivare a Ilkay Gundogan .

GF15: Luigi squalificato, riuscirà a recuperare il suo rapporto con Nina Moric?
Ma cosa c'era scritto sulla maglietta che è costata l'eliminazione dal gioco? Ma al quarto mese ha subito un aborto spontaneo . Questa l'affermazione che ha incuriosito il pubblico e sulla quale la conduttrice del reality ha chiesto chiarimenti.

Shock Nina Moric e Luigi Favoloso: "Abbiamo perso un figlio"
Titoli di coda su una puntata che comunque vada farà parlare di sè anche nelle prossime ore. Ma al quarto mese ha subito un aborto spontaneo.

Ilva: incidente mortale, perde la vita operaio di 28 anni
Nella stessa area circa sei ani fa un altro operaio morì mentre si trovava in cima a una gru, investita da una tromba d'aria. Sul posto anche vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di finanza e ispettori del lavoro.

Nba 2017-18, playoff: Houston sconfigge Golden State in gara due
I 68 punti del trio che guida il cast di supporto dei Rockets sono quasi il triplo rispetto ai 24 di gara1 con il 38% al tiro. Stanotte si è disputata gara 1 della finale di Western Conference dei play-off Nba 2018.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.