Incidente sul lavoro all'Ilva: muore operaio colpito da una fune

Share
Incidente sul lavoro all'Ilva: muore operaio colpito da una fune

Un operaio di 28 anni, dipendente dell'impresa appaltatrice Ferplast è morto dopo un infortunio avvenuto all'Ilva di Taranto. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] I sindacati hanno proclamato lo sciopero dalle 11 del 17 maggio fino al primo turno del 18 maggio.

Come scrive l'Ansa, l'incidente di cui è rimasto vittima l'operaio, Angelo Fuggiano, è avvenuto in un reparto Ima, al quarto sporgente del porto di Taranto gestito dal Siderurgico.

Inutili i tentativi di rianimazione da parte gli operatori del 118. Dalle prime ricostruzioni dell'accaduto pare che sia stato colpito dal contrappeso della gru utilizzata per procedere al cambio fune.

La gru DM6 era ferma da due giorni per attività di manutenzione.

Il caso è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti sul lavoro in tutta Italia. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di finanza e ispettori del lavoro. Il giovane operaio si chiamava Cosimo Fuggiano. Contestualmente chiedono al Prefetto di Taranto una celere convocazione per rappresentare la grave e non più sostenibile situazione. Nel comunicato le organizzazioni sindacali richiamano "con forza le precarie condizioni in cui vivono i lavoratori delle aziende dell'appalto e dell'indotto Ilva, che, alle continue tensioni di precarietà, mancanza di stipendi, incertezza sul futuro, aggiungono anche minori condizioni di sicurezza".

Share

Advertisement

Related Posts

Alvaro Vitali critica Lino Banfi: "Lui e Fenech mi hanno rinnegato"
Poi precisa: "Anche lui, Banfi, è uno come Edwige Fenech che rinnega quel cinema legato alla commedia sexy anni '80". Alvaro Vitali negli anni '80 è stato una vera icona di un certo tipo di cinema .

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Lichtsteiner, niente Borussia Dortmund
Lichtsteiner chiude la porta anche ad un possibile trasferimento in Cina: " Non andrò sicuramente in Cina ". Mia moglie e i miei figli hanno bisogno di sentirsi bene e non sarebbe così in Cina .

Palermo, grave una ragazza caduta dal tetto di un magazzino
Soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata in elisoccorso all'ospedale Civico , dove adesso si trova ricoverata nel reparto di Rianimazione .

ROMA. Domani in Cassazione il marito di Elena Ceste
Per i giudici, invece, la vittima venne strangolata dal marito perchè lei voleva lasciarlo. La coppia stava vivendo un periodo di crisi.

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.