La 16enne Rosita Raffoni suicida : Mi odiate, non mi rimpiangerete

Share
La 16enne Rosita Raffoni suicida : Mi odiate, non mi rimpiangerete

[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] In un video testamento denuncia i genitori di averla odiata, fino al punto da non essere dispiaciuti per la sua morte.

Sei anni al padre Roberto Raffoni, due e mezzo alla madre Rosita Cenni: sono queste le pene che il sostituto procuratore Sara Posa ha chiesto per i genitori di Rosita Raffoni, la studentessa che si suicidò il 17 giugno 2014 buttandosi dal tetto del Liceo classico "Morgagni". Infine, sempre secondo l'accusa, i genitori erano consapevoli di quello che il loro comportamento stava generando ma non hanno fatto nulla per migliorare la situazione. Ma dice anche che le dispiace lasciare la vita, che avrebbe voluto fare tante cose, andare all'estero, avere un ragazzo, rendere felice qualcuno. Insieme a una lettera, è untestamento-denuncia per la Procura di Forlì, che con i Pm SaraPosa e Filippo Santangelo ha chiesto condanne per padre e madre. E poi che non ce la fa più a continuare a vivere in quel modo, come 'segregata' dai genitori, come spiega parlando al suo telefonino. Da quanto emerso, sembra che la ragazza prima di suicidarsi avesse registrato un audio ovvero un messaggio vocale sul proprio telefono abbandonato assieme ad uno scritto sul tetto della scuola, dove riponeva delle accuse molto pesanti nei confronti dei genitori e soprattutto del padre che pare l'avesse maltrattata fino a portarla a compiere questo gesto estremo. Sei gli anni di carcere richiesti per il padre, due e mezzo quelli per la madre, ritenuti colpevoli per le ipotesi di reato di istigazione al suicidio (solo il padre) e maltrattamenti fino alla morte (anche la madre). Si tratterebbe di rapporti sfociati in una vera e propria sfida-guerra, in particolare con il padre, quando Rosita, per l'accusa, ha cercato di liberarsi della cappa di umiliazioni, isolamento e privazioni a cui era sottoposta.

Share

Advertisement

Related Posts

ANPAL: entrata a regime dell'assegno di ricollozione
L'Assegno di Ricollocazione (AdR) è uno strumento che aiuta la persona disoccupata a migliorare le possibilità di ricollocarsi . La misura consiste in un voucher da utilizzare presso i soggetti che forniscono servizi di assistenza alla ricerca di lavoro .

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Auto, immatricolazioni +9,6% ad aprile in Europa. Fca +2,3%
In Italia sono salite del 6,5% con un numero di nuove vetture immatricolate pari a 171.379 dalle 160.969 di aprile 2017. Balzo del mercato dell'auto in Europa ad aprile.

Anna Frank, ricostruite due pagine 'inedite' del Diario
Nel Diario la tredicenne prova a rispondere e parla di "movimenti ritmici" e "dispositivi medici interni", in riferimento forse alla contraccezione .

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Terremoto: la terra trema a Firenze
Una scossa di magnitudo 2.2 questa mattina ha fatto tremare la terra tra le province di Potenza, Salerno e Avellino. L'Italia torna a tremare, a seguito di una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.3 gradi della scala Richter.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Instagram ci dirà quanto tempo passiamo a guardare le foto altrui
I contatori quotidiani o settimanali incoraggiano invece un uso più coscienzioso, senza però spaventare. Si tratta, in sintesi, di una sezione dedicata alla misurazione del tempo trascorso online.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.