Torna la notte europea dei musei il 19 maggio

Share
Torna la notte europea dei musei il 19 maggio

L'Europa apre i suoi musei anche di notte.

Il Sindaco Maurizio Rasero e l'Assessore Gianfranco Imerito comunicano che sabato 19 maggio, Palazzo Alfieri e il Museo Alfieriano, la Cripta e il Museo di Sant'Anastasio e Palazzo Mazzetti, aderiranno alla Notte Europea dei Musei con un'apertura straordinaria dalle 19 alle 23.

Torna la Festa dei Musei e la notte Europea dei Musei: il prossimo weekend è possibile visitare i luoghi di particolare interesse storico, monumenti e aree archeologiche, musei a solo 1 euro.

Sabato 19 maggio, quindi, dalle 20 alle 23 è in programma l'apertura straordinaria serale della fortezza di Bari al costo di 1 euro.

Sabato 19 e Domenica 20 Maggio 2018, in occasione della Festa dei Musei giunta alla sua terza edizione, il Polo Museale della Puglia coinvolge l'intera rete museale con un ricco calendario di manifestazioni destinate a tutti i tipi di pubblico. A Capri la Certosa di San Gaicomo, mentre in penisola Sorrentina, a Piano di Sorrento, resterà aperto il museo "Georges Vallet". Al Museo del Cinema sarà possibile partecipare alle visite guidate "Soundframes cinema e musica in mostra" e "La Mole come non l'avete mai vista".

Il Comune di Foggia, con i bus dell'azienda ATAF e previa prenotazione (tel. 3427622106), garantirà il collegamento tra il Museo Civico di Foggia, il Museo Nazionale di Manfredonia, il Parco Archeologico di Santa Maria di Siponto, l'Associazione "La Pelandra" (previa prenotazione tel. 3336604102). L'iniziativa vuole offrire ai visitatori un approfondimento, guidato dagli storici dell'arte di Artemisia, sulla nuova collezione del Museo che espone sessanta opere di Marino. Ogni post o scatto potrà dunque essere accompagnato da questi hashtag: #FestaDeiMusei2018, #FDM18, #NotteDeiMusei2018, #NDM18, #museitaliani, #hyperconnectedmuseums, #MuseiIperconnessi, #EuropeForCulture, #EYCH2018.

Share

Advertisement

Related Posts

Emilia Clarke non vuole interpretare donne forti. Ecco perché
L'attrice ha parlato anche nello specifico della sua esperienza dei reshoot di Solo: A Star Wars Story girati da Ron Howard: voltate pagina per continuare a leggere!

Gentiloni: se cambiamo strada danno a cittadini non burocrati Ue
Se si andasse fuori strada a essere danneggiati non sarebbero gli euroburocrati ma i cittadini italiani. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni , a margine del vertice Ue di Sofia.

Allarmante diffusione del diabete urbano: 1 malato su 2 vive in città
All'interno dell'area metropolitana di Roma, la prevalenza di diabete varia fra il 5,9% e il 7,3% nei vari distretti sanitari.

Giro d'Italia, vince Simon Yates in maglia rosa nella tratta Assisi-Osimo
Non si è mai trovato a proprio agio sui muri, quindi non mi sembra il caso di processarlo proprio oggi. Nel 2011 Moimas scortò il vincitore della tappa con arrivo sullo Zoncolan , lo spagnolo Igor Anton.

Elogio a Diego Pablo Simeone: l'uomo controcorrente fautore del miracolo Atletico Madrid
Il Cholismo? Non mi piace parlare di Cholismo, ma è un invito nei confronti della gente a continuare a provare. Dal campo al mercato, con il futuro di Antoine Griezmann: "Barcellona? È grazie a lui che siamo qui".

YouTube Music lancia la sfida a Spotify
I prezzi per l'Italia non sono ancora stati ufficializzati, ma supponiamo che il servizio costerà 9,99€ come Play Music . Potete intanto registrarvi sul sito ufficiale per ricevere una mail nel momento in cui il servizio sarà disponibile.

Shock Nina Moric e Luigi Favoloso: "Abbiamo perso un figlio"
Titoli di coda su una puntata che comunque vada farà parlare di sè anche nelle prossime ore. Ma al quarto mese ha subito un aborto spontaneo.

Verona, 18enne portata in Pakistan dai genitori e costretta ad abortire
Tuttavia, nel mese di gennaio, i genitori la portano in Pakistan, dove la costringono ad abortire . Mentre la psicologa dell'Ufficio scolastico ha informato il Consolato.

Alpinismo: astronauta Maurizio Cheli raggiunge vetta Everest
La spedizione era partita dall'aeroporto di Malpensa lo scorso 10 aprile. Per Cazzanelli si è trattato del primo Everest della carriera.

Centro Antiviolenza attacca il Grande Fratello 15 di Barbara D'Urso
Provocazioni anche dalla bella croata? La squalifica di Favoloso non è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Invece, Luigi Mario Favoloso ha parlato della sua esperienza al Gf15 in modo estremamente positivo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.