YouTube Music lancia la sfida a Spotify

Share
YouTube Music lancia la sfida a Spotify

Dopo un lungo periodo caratterizzato da rumors in merito ad un probabile servizio di streaming musicale legato alla celebre piattaforma video, ecco che finalmente Google annuncia ufficialmente YouTube Music e si prepara a scontrarsi con Spotify e Apple Music. Si tratta di YouTube Music, il nuovo servizio di musica in streaming di YouTube, che sarà rilasciato in via ufficiale il 22 maggio negli Stati Uniti, Messico, Nuova Zelanda, Australia e Corea del Sud, per poi approdare in Europa (quindi anche in Italia) e negli altri paesi del mondo a partire dalle prossime settimane. Potete intanto registrarvi sul sito ufficiale per ricevere una mail nel momento in cui il servizio sarà disponibile.

Insieme al nuovo servizio YouTube Music è stato lanciato anche YouTube Premium che è il nuovo nome di YouTube Red, servizio a pagamento già esistente dal 2015 in alcuni mercati.

Innanzitutto, YouTube Music è proprio quello che sembra: un servizio di streaming musicale che permette di accedere a milioni di brani e - ovviamente - anche ai video di questi (comprese cover e live). YouTube Music YouTube Music è la risposta ad un uso che ormai milioni di persone fanno della piattaforma, diventata un covo di playlist mascherate da sequenze video musicali. Il tutto sarà disponibile a 9.99 dollari al mese. L'Assistente Google creerà consigli per l'ascolto sulla home screen in base all'ora del giorno, alla posizione e ai modelli di ascolto.

YouTube Premium e YouTube Music, anche in Italia

YouTube Music sarà anche gratis, ma con pubblicità.

Google ha intenzione di dar vita ad un progetto chiamato YouTube Music Premium che consente accesso illimitato ai brani senza pubblicità a tutti gli abbonati e le funzionalità di download dei brani. Ovvero, potrete ascoltare la musica anche a schermo spento o con altre app in primo piano, non avrete pubblicità e potrete scaricare i brani per ascoltarli senza connessione. Tutti i già abbonati a Red passeranno automaticamente a YouTube Premium senza costi aggiuntivi. A fronte di due dollari in più al mese, 12,99 dollari, gli utenti potranno godere anche dell'accesso a tutti i contenuti originali creati da YouTube oltre a poter usufruire di altri vantaggi.

I prezzi per l'Italia non sono ancora stati ufficializzati, ma supponiamo che il servizio costerà 9,99€ come Play Music.

Share

Advertisement

Related Posts

Allarmante diffusione del diabete urbano: 1 malato su 2 vive in città
All'interno dell'area metropolitana di Roma, la prevalenza di diabete varia fra il 5,9% e il 7,3% nei vari distretti sanitari.

La 16enne Rosita Raffoni suicida : Mi odiate, non mi rimpiangerete
E poi che non ce la fa più a continuare a vivere in quel modo, come 'segregata' dai genitori , come spiega parlando al suo telefonino.

Mondiali Russia 2018, i preconvocati dell'Uruguay: presenti 6 calciatori della Serie A
Ci sono Lucas Torreira della Sampdoria e Rodrigo Bentancur della Juventus , Martin Caceres della Lazio , Vecino dell'Inter . Nelle prossime settimane il commissario tecnico dovrà poi tagliare tre giocatori per diramare la lista definitiva dei 23.

Emilia Clarke non vuole interpretare donne forti. Ecco perché
L'attrice ha parlato anche nello specifico della sua esperienza dei reshoot di Solo: A Star Wars Story girati da Ron Howard: voltate pagina per continuare a leggere!

Barbara D'Urso replica ai detrattori: "Non andrò mai in pensione"
Di smettere insomma non ne ha proprio voglia: " Cerco di non andarci in pensione ". Siamo nel mondo del reality: è sempre successo in tutti i reality.

Camorra, arrestati 2 medici che proteggevano interessi dei clan
Successivamente i due fratelli sarebbero passati a fare affari e investimenti con i fiduciari per conto della cosca che ha la roccaforte nel quartiere di Miano.

Calciomercato, Juventus: accordo con Perin, il Napoli non ci prova
Piaca? Ha subito un grave infortunio ed abbiamo ritenuto di darlo in prestito in Bundesliga, è rientrato e valuteremo il da farsi. Se resta? Dipende dal suo sentimento e dalle sue valutazioni.

GF15: Luigi squalificato, riuscirà a recuperare il suo rapporto con Nina Moric?
Ma cosa c'era scritto sulla maglietta che è costata l'eliminazione dal gioco? Ma al quarto mese ha subito un aborto spontaneo . Questa l'affermazione che ha incuriosito il pubblico e sulla quale la conduttrice del reality ha chiesto chiarimenti.

Ilva: incidente mortale, perde la vita operaio di 28 anni
Nella stessa area circa sei ani fa un altro operaio morì mentre si trovava in cima a una gru, investita da una tromba d'aria. Sul posto anche vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di finanza e ispettori del lavoro.

Milano: muore accoltellato da amico dopo serata di alcol e droga
Stando a quanto ricostruito, il diverbio è scoppiato alle 1.15 circa, in via Meucci , nei pressi di via Padova. Poi, intorno all'una e un quarto, proprio sotto casa della ragazza si è consumata la tragedia.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.