Gf, Filippo Contri ei cani: "Si educano a calci"

Share
Gf, Filippo Contri ei cani:

Guai in vista per Filippo Contri, il 25enne romano attualmente ancora in gioco al Grande Fratello. Infatti, in molti ignorano il suo grande curriculum da attrice di fiction quali Orgoglio e La Dottoressa Giò.

Sarà davvero così oppure si è trattato solo di un modo per fermare, o perlomeno far diminuire le polemiche? Al momento non si hanno ulteriori informazioni sullo stato di salute del ragazzo, tuttavia non resta che sperare che non sia niente di grave.

Da ricordare anche le sue continue liti con le ultime due eliminate dal programma di Canale 5, Aida Nizar e Mariana Falace. La prima volta che il mio cane ha provato a dare un morso gli ho fatto capire.

Protagonista in negativo Filippo Contri, nuovo leader del nuovo gruppo orfano di Luigi Favoloso: proprio Filippo si è reso attore di una discussione molto delicata, che lo ha visto fare dichiarazioni forse fuori luogo su alcune violenze perpetrate sui cani. "Che ne dicano tutti gli animalisti e fidati che poi capiscono".

Tant'è che il video è diventato virale sui social e c'è chi ha creato anche un evento Facebook per gridare la propria indignazione su frasi raccapriccianti che rasentano il surreale.

Un cordone ombelicale? La coda può rompersi?

Filippo è stato denunciato per il reato di maltrattamento di animali perché pare abbia dichiarato in trasmissione di aver picchiato il suo cane Eros di razza doberman e di aver provveduto al taglio delle orecchie, violando così l'articolo 544 del codice penale che considera entrambi i fatti come reato di maltrattamento. Il motivo? Come sempre il profitto. Le orecchie sono rimaste più un fatto estetico, però anche le orecchie del Dobermann sono molto sottili, sembrano quelle di un Bracco.

Share

Advertisement

Related Posts

Higuain: "Vicino a lasciare per mia madre. Argentina, daremo tutto"
Gonzalo Higuain è stato senza dubbio uno dei protagonisti della trionfante stagione della Juventus . Ti attaccano per il gol che non hai segnato, ma non per i 300 che hai fatto.

Portogallo, i 23 convocati per il Mondiale: escluso Nani
Stupisce l'assenza del nerazzurro Joao Cancelo , che guarderà i Mondiali da casa, nell'attesa di conoscere il suo futuro. Il Portogallo ha diramato la lista dei 23 giocatori che parteciperanno ai Mondiali in Russia .

Alitalia, in cassa a fine aprile 769 milioni di euro
I ricavi nel trimestre sono cresciuti del 4% (di cui ricavi passeggeri +6%) a 597 milioni (da 572 del 2017). L'ebitda, esclusi ricavi e costi non ricorrenti, riduce il rosso a -117 milioni rispetto a -228 milioni.

Allegri, se lascio Juve prima a sapere
Il tecnico bianconero si è soffermato anche sulla prossima stagione: " Sarà - conferma Allegri - un'annata molto importante ". Pianificheremo l' anno prossimo e poi andremo in vacanza". formazione - "Cuadrado e Bernardeschi non ci sono.

Dream World Cup all'Italia: battuto il Cile in finale
Una soddisfazione immensa, io già così mi sento campione del mondo ". E allo stesso tempo il più protetto dai suoi compagni e dallo staff.

Roma, è morto l'ex presidente Anzalone
In più ingaggiò Pierino Prati e riuscì a valorizzare al meglio i giovani del vivaio: Conti, Rocca e Di Bartolomei . Lo storico presidente della Roma negli anni '70 (1971-1979) aveva 78 anni.

Aferpi, Rossi: "Intervento pubblico se non ci sarà accordo con Jindal"
Ma si sta protraendo oltre l'accettabile con un impatto emotivo forte su un paese intero, sui cittadini sui duemila lavoratori e sugli altrettanti dell'indotto. " Se così non sarà si dovrà pensare ad un intervento pubblico ".

Incidente sul lavoro all'Ilva: muore operaio colpito da una fune
Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di finanza e ispettori del lavoro. Il caso è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti sul lavoro in tutta Italia.

Svizzera, incidente stradale mortale per Tesla: polizia indaga
C'è il timore che ci sia stato un guasto al sistema, a provocare l'uscita di strada. I sinistri accadono, purtroppo, ed accadranno ancora.

Ancora violenza al Civico, operatore sanitario colpito con un pugno in faccia
Dopo aver sferrato un pugno al volto all'infermiere , che ha dovuto ricorrere alle cure mediche, l'aggressore si è dato alla fuga. Il parente di un paziente gli ha sferrato un colpo al volto. È il nono episodio di violenza in due mesi e mezzo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.