Higuain: "Vicino a lasciare per mia madre. Argentina, daremo tutto"

Share
Higuain:

In una lunga intervista a TNT Sports, Higuain ha svelato un episodio legato alla propria carriera: "La malattia che ha avuto mia madre è stata davvero qualcosa di terribile". Ho continuato a giocare perché me lo ha detto lei. "L'odio a cui ha portato questa scelta è causato dall'amore che provavano per me". Io amo il calcio ma lei veniva prima di tutto. Le persone sono sedute e guardano come godere degli altri. Ma se fosse stato per me, avrei smesso.

Gonzalo Higuain è stato senza dubbio uno dei protagonisti della trionfante stagione della Juventus. Sulle critiche ricevute in stagione per non aver inciso nelle partite fondamentali (anche se gli va riconosciuto di aver siglato contro l'Inter il gol che, molto probabilmente, ha deciso la corsa scudetto a favore della Juventus), Higuain ha affermato: "Solitamente si criticano i migliori". I gol più belli mai segnati comunque sono mia figlia e mia moglie. Ti attaccano per il gol che non hai segnato, ma non per i 300 che hai fatto. Fa ancora male il ricordo del gol annullato nella finale con la Germania nel 2014 (dove ha anche sprecato una facile occasione da gol): "Ho urlato, ho urlato..." La mia idea è sempre quella di aiutare la squadra nazionale. "Noi diamo sempre tutto per il nostro paese, lo difenderemo alla morte".

Share

Advertisement

Related Posts

Cosa vedere a Milano Piano City 2018
L'organizzazione di Milano Piano City ha creato una mappa interattiva per orientarsi meglio fra tutti gli eventi in programma. La musica on the road, infine, invaderà la città con i concerti itineranti di Piano Tram, Piano Bici e Piano Tandem.

Grande Fratello cosa ha scritta sulla maglietta Luigi Favoloso?
Cioè, 10 minuti prima si parlava di aborto in prima serata, "suca" era un concetto troppo forte per parlarne in prima serata. Selvaggia Lucarelli ha scritto una lunga replica contro l'accaduto, prendendosela anche con la conduttrice Barbara D'Urso .

Portogallo, i 23 convocati per il Mondiale: escluso Nani
Stupisce l'assenza del nerazzurro Joao Cancelo , che guarderà i Mondiali da casa, nell'attesa di conoscere il suo futuro. Il Portogallo ha diramato la lista dei 23 giocatori che parteciperanno ai Mondiali in Russia .

Incidente sul lavoro all'Ilva: muore operaio colpito da una fune
Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, Guardia di finanza e ispettori del lavoro. Il caso è solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti sul lavoro in tutta Italia.

Terremoto allo Sporting: "Rui Patricio riflette sull'addio a costo zero"
Trq auesti (insieme con il centrocampista ex Sampdoria e Udinese Bruno Fernandes e l'attaccante Dost) c'è anche Rui Patricio . Se così fosse, per Rui Patricio sarebbe più facile lasciare lo Sporting ad un prezzo abbordabile.

Deschamps dovrà fare a meno di Payet
Le altre sorprese riguardano le scelte legati agli attaccanti "di lusso" Martial, Benzema e Lacazette . Tra le riserve l'ex romanista Digne e Coman , stella del Bayern con un passato in bianconero.

"Abbiamo sconfitto tre malattie rare": firma italiana sulla nuova svolta scientifica
I bambini sono molto utili nello studio delle malattie genetiche, in quanto permettono ai medici di acquisire informazioni utili. Si è diffusa anche in Grecia e in Sud Italia a causa di correnti migratorie e fenomeni di colonizzazione negli scorsi millenni.

Aferpi, Rossi: "Intervento pubblico se non ci sarà accordo con Jindal"
Ma si sta protraendo oltre l'accettabile con un impatto emotivo forte su un paese intero, sui cittadini sui duemila lavoratori e sugli altrettanti dell'indotto. " Se così non sarà si dovrà pensare ad un intervento pubblico ".

Alitalia, in cassa a fine aprile 769 milioni di euro
I ricavi nel trimestre sono cresciuti del 4% (di cui ricavi passeggeri +6%) a 597 milioni (da 572 del 2017). L'ebitda, esclusi ricavi e costi non ricorrenti, riduce il rosso a -117 milioni rispetto a -228 milioni.

Roma, è morto l'ex presidente Anzalone
In più ingaggiò Pierino Prati e riuscì a valorizzare al meglio i giovani del vivaio: Conti, Rocca e Di Bartolomei . Lo storico presidente della Roma negli anni '70 (1971-1979) aveva 78 anni.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.